Storia

Angelo blu con riflessi argentei
Gli occhi brillano come smeraldi scintillanti, il cappotto blu è eclissato dalla lucentezza argentea … si muove con una grazia ed eleganza che è marche senza precedenti, ancora immaginare la potenza esplosiva che risiede all’interno di queste graziose creature. Ricordano lo spettatore lungo il “Panther in a Nutshell”, che appaiono in blu. Blu di Russia: i sogni sono fatte di gatti! Chi una volta acquisita, una volta trovato il favore in questo profondi occhi verdi, sarà difficile resistere alla magia che emana da questa razza.

h1

Il vecchio amore …
Già nel l’8 Secolo l’allora semplicemente come “Blue Cat” gara designato è stato centrato nei tratti settentrionali della Norvegia settentrionale, Finlandia del nord e alcune regioni settentrionali della Russia. Anche i Vichinghi avevano il tasto blu “russo” una preferenza, che si riflette nella mostra di abbigliamento presso il Museo dei Vichinghi a Parigi. Negli studi, i ricercatori hanno scoperto che le aree utilizzate in questo tempo i guanti e le cappe dei marinai nordici sono stati realizzati in pelliccia di gatto blu. Quindi non vi è la presunzione che è il gatto Blu di Russia era già in giro per 830/840 Sia che si tratti anche Blu di Russia è stato che ha tirato il carro d’oro della Madre Terra Freya dal norvegese antico saghe, o se forse sono stati i precursori del Gatto Norvegese delle Foreste, ma che potrebbe essere tesa così “davanti al carro” … nessuno può ormai più con definitezza dire, ma “è certamente un Gedankeist bello! Una più bella, almeno, se non che la Russia avrebbe dovuto essere blu in Siberia specificamente per fornitore per colli di pelliccia, cappelli, manicotti e guarnizioni vestito e allevati. Suona bene, alcuni hanno pensato che questi gatti blu perciò così in possesso di folte sopracciglia e ciglia, in modo che la neve durante l’esecuzione di loro piuttosto che cadere negli occhi.

Con i marinai sulla strada
Dal momento che i Vichinghi erano un popolo molto gioioso viaggio e di conquista, arrivati ​​molto presto le prime copie di questi gatti in Inghilterra, Spagna e Malta. I gatti blu sono state agendo in questo modo, nomi come “Gatto Maltese”, “Spanish Blue” o “Arcangelo Cat” a. Ultimi nome senza dubbio perché l’Inghilterra già nel 1553, con uffici commerciali nel porto di Arcangelo era nelle relazioni commerciali. Da questa porta per il legno e la pelle pregiata e pellicce sono stati spediti, e, naturalmente, le navi sono stati accompagnati da gatti, per roditori, c’era anche allora che era importante stare lontano dal prezioso carico.
Così i gatti blu è venuto come “clandestini” a nord dell’Inghilterra. Oggi, i gatti hanno (il Regno Unito è libero dalla rabbia e vuole mantenere in questo modo) a causa di severe disposizioni di quarantena sull’isola di difficoltà di ingresso.

h2

Clandestini e poi oggi
Così i gatti blu è venuto a parlare come “clandestini” a nord dell’Inghilterra. Tendenza naturale è quella di supporre che una tale ammissione di gatti in Inghilterra, non sono più la stessa facilità stato possibile, ma una decina di anni fa, è riuscita ad accostare in Aberdeen, in Scozia, un russo blu, i requisiti di ammissione rigorosi per allentare per qualcosa …
(UK scrive prevedono di solito una quarantena di tre mesi per i gatti per proteggere la rabbia senza isola al largo della malattia). Questo gatto è venuto probabilmente da una nave nord russo e deve aver deciso di fare lo stesso con i suoi antenati e di conquistare il mondo come clandestino. Le persone che gli hanno dato una base rilassante in Scozia poteva vedere che la giacca era al suo arrivo particolarmente denso e peluche. Questo notevolmente stretto e leggermente sporgente dal pelo del corpo fatto per trarre conclusioni circa le dure condizioni climatiche in cui il gatto è stato vivono in Russia. Dopo il soggiorno di un anno alle latitudini più temperate, ma la sua pelliccia era stata adattata alle mutate esigenze. Non era così stretto e quindi più sul corpo.

h3

Minstrelsy e Zarenhof
Anche in amore nordica i gatti blu avevano il loro posto. Già nel 1300 ha portato scandinavi canzoni cantautori vecchi sulla carta, che erano allora già 400-500 anni. Prevalentemente menestrello norvegese adorato i gatti come amici intimi delle persone che hanno liberato i loro cortili di topi e ratti, a tutto vantaggio dei buoni raccolti. I gatti sono stati dati ad un luogo caldo nelle stalle e anche una volta ben riempita ciotola di latte dai contadini fiordo. Così già a quel tempo era un rapporto simbiotico tra uomo e cane. Intorno al 1850 l’esistenza del Russian Blue Cat “Vadka” è stato trovato in campo dello zar russo. Zar Nicola I era stato mostrato un grande amico del gatto blu russo, e la nobiltà ha fatto lo stesso. The Blues russi erano a corte così popolare che è anche concesso loro il diritto di dormire con i bambini dello Zar. Storie che le donne mettono il bambino smaragdäugigen notte bellezze s sui letti dei bambini, che dovrebbero tenere lontano gli spiriti maligni da voi. Queste storie non può fare a meno di qualsiasi fondamento, come dimostra la documentazione fotografica della signora precedente in attesa del, imperatrice Anna Wirubowa. Queste immagini dimostrano che la corte russa un grande gatto grigio che si è tenuta il figlio dello zar condiviso il letto. Se questo gatto tenuto lontano gli spiriti maligni dalla ripresa zar o non è questo il punto – il calore e fusa dolce degli animali sono un bene per il bambino in tutta sicurezza.

Compagni dei re d’Inghilterra
Nel 1901 ha ricevuto la Regina Vittoria e il figlio Edoardo VII dello Zar un dono particolarmente prezioso: un paio di allevamento russo blu è venuto dalla corte dello Zar alla corte reale in Inghilterra da quando gli inglesi anche il fascino di questo elegante blu non poteva sfuggire. Così era l’allevamento del Blu di Russia in Inghilterra sotto il patrocinio reale, e Edoardo VII ha assunto la presidenza anche il libro genealogico primo in cui sono stati organizzati gli allevatori di questa razza. Una grande carriera per un gatto che è stato davvero niente di più di un gatto di casa il freddo, blu regioni settentrionali. Il Blu di Russia è la vita in queste regioni fredde, ma anche particolarmente adatto. Il loro pelo è doppio e di una struttura che è conosciuto da razze nordiche fa. Cappotto esterno e sottopelo sono approssimativamente della stessa lunghezza. Il cappotto protegge sia bagnatura e prima di freddo pungente. Un’altra caratteristica è la bluastro, pelle scura questo gatto. In molti animali delle regioni fredde come un colore della pelle scura può essere osservato. Protegge l’animale ulteriormente contro la perdita di calore corporeo troppo.

h4

Più recente “Storia russa”
La signora Careew-Cox dal Sud Walden, che si trova nella contea di Essex importato, 1893, una gatta di nome Olga da Arkhangelsk per il Regno Unito. Questa è stata la madre del suo Bayard ponte sbornia (n. 1898) e formato con Fascioda (Import 1896) e Yula (Import 1901), il padre di re Vladimir Bayard chiamato il bagagliaio della loro allevamento. Dopo lo sviluppo di allevamento e l’integrazione di questi nuovi blu Esteri della serie di razze a pelo corto, ovviamente, alcuni problemi da superare. C’era già il blu britannico e il certosino come un blu a pelo corto, e gli allevatori di queste razze avrebbe certamente voluto, “inghiottire” il patrimonio genetico dei russi. Ultimo ma non meno importante, è riuscito, tuttavia, stabilire il Blu di Russia a una razza a parte. La seconda guerra mondiale è stato un grave taglio – anche negli sforzi di allevamento del Blu di Russia. Le persone che si occupano di loro sopravvivenza, le preoccupazioni di allevamento venire solo in background. Quindi non è sorprendente che, dopo la guerra, in particolare in Svezia e nei Paesi Bassi sono stati allevati siamese. Che ha portato un miglioramento colore degli occhi con esso, ma la qualità della pelliccia e il fisico modificato negativamente. Maria ha cominciato a Rockford, che già prima della guerra con la razza Blu di Russia (Cattery “Dunloe”), è stato uno dei più importanti allevatori / interno che cercavano di mantenere le caratteristiche originali della razza.

Carriera Modello – fatto!
In tutta Europa ci sono dedicati il ​​lavoro degli allevatori / interno sul mantenimento e il miglioramento della Blu di Russia. E che successo! Anche l’industria della pubblicità è già a conoscenza del carisma speciale della bellezza dagli occhi verdi. Una casa automobilistica tedesca ha lasciato un caccia smaragdäugige blu attraverso il suo modello di auto piccole – la destinazione è un topo bianco – e anche sui manifesti di una grande azienda farmaceutica veterinaria luci fino gli occhi di un “russo”. Così sono riusciti a blu sottile ancora una volta, la concorrenza dei British Shorthair orangeäugigen successo cacciare la testa rotonda e il fisico goffo dal campo.

h5

L’essenza del Blu di Russia
“Russi” sono gatti molto sociali, ma hanno anche un forte senso di posizione dominante. Nel gruppo ha tenuto, devono avere spazio sufficiente per evitare l’un l’altro. Sono molto abili arrampicatori e saltatori, che tengono anche un recinto all’aperto con entusiasmo. Li vedi nella caccia aperta e correre, non sarà possibile eliminare l’impressione che si aveva a che fare con un gatto, così potente ed elegante sono i suoi movimenti. Blu di Russia guardando fuori del loro popolo. Essi sono di solito amico non di tutti. Ma se uno ha conquistato una volta il loro amore, che durerà tutta la vita. Essi sono dedicati al loro popolo con amore tenero e dimostrarsi come Cuddler dedicato. Come una madre i gatti sono di solito picco solitario. I bambini sono accuditi dalla madre e teneramente cresciuto in una voce dolce, che già sono stati osservati padri gatti in quanto molto richieste la cura della loro prole. Tale unione deve sopportare un sacco di male nella sua testa, e gli occhi del bambino-occhi azzurri, è quasi impossibile.

Nato con gli occhi azzurri
Per esempio, in de sesta ottava settimana inizia, il colore degli occhi del Piccolo di cambiare. In primo luogo, giallo sporco marrone, prima di passare lentamente in un bel verde. Mansch gattino ma ottenere gli stessi occhi verdi, senza dover mostrare questi “fase marrone”. Quando gattini sono spesso visti nella pelliccia strisce fantasma ancora leggere, ma questi scompaiono in seguito. La pelle di un blu adulto russa dovrebbe essere coperto in brillante lustro striscia blu libero e grigio su tutto il corpo con una lucentezza argentea. Questo splendere provocato dal riflesso della luce del pigmento senza capelli.

h6

Dove posso trovare tanta grazia a quattro zampe
Se siete interessati all’acquisto di un Blu di Russia, verificare con un selezionatore stimabile. Vaccinazioni contro l’influenza gatto e cimurro felino dovrebbe essere intesa come regolare worming. Insistere su un certificato rilasciato da una razza riconosciuta associazione pedigree. Un esame del sangue per FeLV e FIV è certamente ancor meno di uno svantaggio da un certificato sanitario corrente. Con una cura adeguata, un gran parlare e nutrizione artgemäßer, protetto da vaccinazioni di richiamo regolari, che accompagnerà il suo genere, dolce “russa” lungo tutta la vita. Sarà per loro un compagno di vita affettuoso che non aveva mai voluto mancare. Per gli amici più blu russi maschili e femminili è il motto: Una volta che un russo Blue – Blu di Russia per sempre. Non se la passeranno certamente diverso!


Sei il visitatore:
Top
Blu di Russia gatto, blu russo gatto di razza